Protezione dei dati per i bambini

La California protegge i dati online dei bambini dallo sfruttamento da parte delle aziende.

In California, una nuova valutazione d'impatto sulla protezione dei dati deve ora determinare in che modo i dati personali dei bambini vengono utilizzati da servizi, prodotti e funzioni online e quali danni potenziali per i bambini derivano dalla gestione dei dati. La California protegge i dati online dei bambini dallo sfruttamento da parte delle aziende.

Il California Age-Appropriate Design Code Act richiede che i servizi online abbiano impostazioni predefinite che proteggano la salute mentale e fisica e il benessere dei bambini.

È illegale per i fornitori di servizi online raccogliere, vendere o memorizzare i dati di geolocalizzazione dei bambini, creare profili di bambini senza il loro esplicito consenso o indurre o incoraggiare i bambini a rivelare dati personali.

La misura richiede che le informazioni sulla privacy, i termini d'uso, le politiche e gli standard della comunità siano facilmente accessibili e rispettati, e che ai bambini vengano forniti strumenti adeguati per proteggere la loro privacy. Questo nuovo

Il disegno di legge bipartisan raggiunge un equilibrio che protegge i bambini e assicura che le aziende tecnologiche abbiano regole del gioco chiare, in modo da poter continuare a innovare.

Per presentare alla legislatura, entro gennaio 2024, un rapporto sulle migliori pratiche per la protezione dei dati dei bambini, viene istituito il Gruppo di lavoro per la protezione dei dati dei bambini della California, nell'ambito della legge sul codice di progettazione adeguato all'età.

Prima di offrire nuovi servizi, prodotti o funzioni online a cui i bambini possono accedere, le organizzazioni con una presenza online devono effettuare una valutazione d'impatto sulla protezione dei dati (DPIA).

Le valutazioni d'impatto sulla privacy devono identificare il modo in cui le informazioni personali dei bambini vengono utilizzate da servizi, prodotti e funzioni online e i potenziali danni ai bambini derivanti dalle pratiche di gestione dei dati.l Il Procuratore generale della California deve ricevere una copia delle valutazioni.

Condividi questo post :

Categorie più popolari

Newsletter

Ricevete consigli e risorse gratuite direttamente nella vostra casella di posta, insieme ad oltre 10.000 altre persone
it_ITItalian