Il deputato Kelber visita 2B Advice

Ulrich Kelber

Il deputato del Bundestag di Bonn Ulrich Kelber a 2B Advice

da S. Meissner

Ulrich Kelber, membro del Bundestag e Commissario federale per la protezione dei dati e la libertà d'informazione (BfDI), ha visitato la sede del 2B Advice Group presso Bonner Bogen alla fine di luglio.. In tale occasione ha avuto modo di conoscere le aree di business del Gruppo e le attuali sfide affrontate dalla consociata EuroPriSe GmbH per l'istituzione di procedure di certificazione riconosciute in conformità al Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).

Kelber, che fino all'inizio del 2018 è stato Segretario di Stato parlamentare presso il Ministero Federale della Giustizia e della Protezione dei Consumatori, ha visitato 2B Advice nell'ambito del suo "Red Backpack Tour" e ha mostrato grande interesse per la presentazione dell'azienda fatta da Hans-Joachim Bickenbach, Amministratore Delegato di 2B Advice. Sono state presentate non solo le singole aree di business (software, consulenza, responsabile esterno della protezione dei dati, accademia e certificazione), ma anche le varie filiali del Gruppo 2B Advice, orientato a livello internazionale e con sedi in Germania, Italia, Slovacchia e Stati Uniti.

Il Gruppo 2B Advice comprende anche EuroPriSe GmbH, che opera come organismo di certificazione nel campo della protezione dei dati. EuroPriSe, originariamente lanciato come progetto di ricerca finanziato dall'UE, da oltre 10 anni certifica la conformità dei prodotti informatici e dei servizi basati sulle tecnologie dell'informazione alla normativa europea sulla protezione dei dati con il suo "sigillo europeo sulla privacy" e può contare su una rete di oltre 100 revisori in 18 Paesi.

Con il GDPR, applicabile dal 25 maggio 2018, sono state introdotte per la prima volta a livello europeo norme legali sulle certificazioni. Le procedure di certificazione approvate hanno lo scopo di supportare le aziende nel dimostrare la conformità ai requisiti legali del GDPR. Gli organismi di certificazione come EuroPriSe GmbH possono offrire tali procedure ufficialmente approvate se sono accreditati a tal fine e la certificazione si basa su criteri di certificazione ufficialmente approvati. EuroPriSe GmbH ritiene di essere in una posizione molto favorevole, soprattutto perché il GDPR prevede espressamente la possibilità di un sigillo europeo per la protezione dei dati.

Purtroppo Sebastian Meissner, responsabile dell'ente di certificazione EuroPriSe, ha dovuto informare Kelber che in Germania, anche due mesi dopo l'entrata in vigore del GDPR, non è ancora possibile richiedere l'accreditamento come ente di certificazione.

Per il momento, anche gli enti di certificazione più affermati non sono in grado di offrire procedure di certificazione approvate, nonostante l'elevata richiesta da parte dei clienti, il che rappresenta un grosso onere per aziende come EuroPriSe GmbH e i suoi clienti. È quindi ancora più gratificante che l'onorevole Kelber abbia immediatamente mostrato comprensione per questa difficile situazione e abbia prospettato la possibilità di sostenere EuroPriSe GmbH come azienda situata nella sua circoscrizione elettorale nell'ambito delle sue possibilità.

Sulla base dell'esperienza positiva maturata durante l'incontro di fine luglio, 2B Advice si augura di proseguire lo scambio di idee con il signor Kelber anche in futuro.

Ulteriori informazioni:

  • ulrich-kelber.de/bonn/roterrucksack2014/index.html
  • faz.net/aktuell/wirtschaft/diginomics/ulrich-kelber-wird-unser-neueroberster-datenschuetzer-15501952.html
  • european-privacy-seal.eu/EPS-en/Home
  • Foto di Gerd Seidel (de.wikipedia.org/wiki/User:Rob_Irgendwer) con licenza CC BY-SA 3.0 (creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0) su wikipedia.org/wiki/Ulrich_Kelber#/media/File:WLP14-ri-0633-_Ulrich_Kelber_(SPD).jpg
Condividi questo post :

Categorie più popolari

Newsletter

Ricevete consigli e risorse gratuite direttamente nella vostra casella di posta, insieme ad oltre 10.000 altre persone
it_ITItalian